CORTINA: UN CARNEVALE DA FAVOLA

Cortina d’Ampezzo, 7 febbraio 2020_Carnevale a Cortina con il Brucaliffo, la Regina di Cuori, il Gatto e la Volpe, Mangiafuoco e Alice, ovviamente nel paese delle meraviglie, tra le vette della Regina delle Dolomiti.

Da giovedì 20 a martedì 25 febbraio, cinque giorni di spettacoli e animazioni per adulti e bambini, con giochi a squadre, attori itineranti, trucca bimbi, piccoli luna-park e grandi giochi gonfiabili, grazie all’associazione Cortina For Us (www.cortinaforus.it) in collaborazione con il Comune di Cortina d’Ampezzo. Al centro dell’edizione 2020, Alice nel Paese delle Meraviglie e Pinocchio, ma anche le statue viventi dei “Segni Bianchi”: dieci performer d’improvvisazione, ricoperti d’argilla, in movimento attraverso strade, piazze, bar, per incuriosire e sorprendere i passanti con un linguaggio, quello de Silence theatre, in grado di suscitare forti emozioni in ogni persona, senza distinzioni di età e provenienza. Immancabili il premio alla mascherina più bella e le marionette, Pulcinella e Arlecchino; quest’ultimo protagonista il 12 febbraio in Piazza Angelo Dibona del primo spettacolo del cartellone CortinATeatro, nato dalla collaborazione tra Comune di Cortina, Teatro Stabile e Musincantus.

 

Tempo di Carnevale, di seguito tutti gli eventi della Regina sino a fine mese:

 

7 febbraio

CortinaTerzoMillennio – Drawdown

Ore 18.00 presso il Miramonti Majestic Grand Hotel

Laureato in Medicina e Chirurgia, libero professionista e traduttore di testi scientifici, Massimo Brundisini si è occupato della traduzione italiana di “Drawdown: il piano più completo mai proposto per invertire il corso del riscaldamento globale”, best-seller di Paul Hawken (a detta di Clinton, il più importante ambientalista americano).

 

8 febbraio

Inaugurazione nuova palestra A.S.D. Energym Cortina

Sabato dalle 16.00 alle 20.00 l’inaugurazione della nuova palestra in località Fiames (stabile “Morotto”), grazie alla collaborazione tra A.S.D. Energym Cortina e ONLUS The Game Never Ends.

 

Colazione all’alba in Rifugio

Colazione con i primi raggi di sole al Rifugio Faloria alle 7.30 raggiungibile in via eccezionale percorrendo la pista da Sci che da Rio Gere porta al Rifugio, partenza consigliata da Rio Gere ore 6.00 (obbligatorio essere in Rifugio entro le 8.00, non è possibile ciaspolare in pista dopo le 8:30 e prenotazione obbligatoria entro le 12.00 del 7 febbraio, info 0436 2737).

 

Ciaspe al chiaro di luna alla Capanna Ra Valles

La neve che scricchiola al tuo passaggio, tutt’intorno il silenzio della montagna addormentata, sopra di te solo la luna e le stelle e più in basso le flebili e lontane luci di Cortina D’Ampezzo. La proposta “ciaspe” della ski area Tofana – Freccia nel Cielo è perfetta se vuoi vivere una serata diversa ed emozionante, seguendo le tracce di un’esperta guida alpina. Il percorso è semplice e adatto a qualsiasi livello di preparazione fisica. Richiesta una minima esperienza con le ciaspe.

Prenotazione obbligatoria. Il costo è di 45,00 EUR a persona.

Per info e prenotazioni: 0436 5052 – info@freccianelcielo.com

 

Una montagna di libri – Le verità nascoste: trenta casi di manipolazione della storia

Ore 18.00 presso il Miramonti Majestic Grand Hotel

Giornalista e in passato direttore della “Stampa” e del “Corriere della sera”, Paolo Mieli è l’autore di “Verità nascoste: trenta casi di manipolazione della storia”.

L’eroico ingresso a Fiume del poeta guerriero D’Annunzio è stato usato come mito fondativo dei Fasci di combattimento, eppure molti dei legionari che parteciparono all’impresa non aderirono mai al fascismo. Questo è uno dei trenta episodi di manipolazione della storia che Paolo Mieli smaschera, invitandoci a diffidare di fonti inattendibili e versioni adulterate. In alcuni casi si tratta di falsi d’autore, come il diario di Galeazzo Ciano corretto ad arte dallo stesso genero del Duce. Altre volte sono invece tentativi, più o meno consapevoli e strumentali, di imporre slittamenti interpretativi e di senso a pagine salienti del nostro passato. Troppo di frequente, invece, è proprio un uso politico della presunta verità raggiunta. Le verità nascoste sono quelle indicibili, negate e capovolte che Mieli indaga con rigore di storico e acume. Un’analisi che dall’Italia del Novecento, con le sue più ingombranti e fondamentali figure (Mussolini, De Gasperi, Togliatti), attraversa alcuni temi ancora oggi di grande attualità come l’antisemitismo e il populismo. Fino a gettare nuova luce su personaggi dello scenario internazionale quali Churchill, Stalin, Mao e su passaggi poco conosciuti o spesso misconosciuti della storia antica e moderna. Un tracciato che suggerisce come “in campo storico le verità definitive, al di là di quelle fattuali e comprovate (ma talvolta neanche quelle), non esistano”.

 

Faloria by night – Apres Ski

Aperitivo presso il Rifugio Faloria con DJ music e funivia aperta fino alle ore 20.00, anche per i pedoni.

 

Cortina Contro Corrente al Cristallo, a Luxury Collection Resort & Spa: Pio D’Emilia presenta “La Ferrovia della Seta”

Ore 18.00, Sala Gustavo III

Pio D’Emilia, inviato di Sky TG24, presenta il docu-film “La Ferrovia della Seta”: un viaggio lungo la rotta dei cosiddetti “treni della seta” attraverso Cina, Asia Centrale ed Europa. A seguito della conferenza verrà organizzato un aperitivo.

 

 

10 febbraio

Settimana dell’amore al Rifugio Averau – Prima giornata

Nel corso della Settimana dell’Amore, da lunedì 10 febbraio a domenica 16 febbraio, la famiglia Siorpaes del Rifugio Averau celebra San Valentino puntando sul gusto. La proposta prevede due possibilità: il menù da Batticuore per una persona e il menù dell’Amore per due persone (offerto a metà prezzo alla signora della coppia, che si presenterà con la stampa della notizia al sito).

Info e prenotazioni: +39 0436 4660 – www.rifugioaverau.org

 

11 febbraio

Settimana dell’amore al Rifugio Averau – Seconda giornata

Nel corso della Settimana dell’Amore, da lunedì 10 febbraio a domenica 16 febbraio, la famiglia Siorpaes del Rifugio Averau celebra San Valentino puntando sul gusto. La proposta prevede due possibilità: il menù da Batticuore per una persona e il menù dell’Amore per due persone (offerto a metà prezzo alla signora della coppia, che si presenterà con la stampa della notizia al sito).

Info e prenotazioni: +39 0436 4660 – www.rifugioaverau.org

Soroptimist International Club: 39^ Settimana sulla Neve – Prima giornata

Il Soroptimist Club, come da tradizione, organizza a Cortina l’incontro di numerose socie provenienti da club italiani e stranieri, con la partecipazione della nuova Presidente Nazionale Mariolina Coppola e della Vicepresidente Nazionale Barbara Newmann.

Ore 18.00 presso l’Hotel Ancora:

aperitivo di benvenuto presso la Terrazza Viennese

 

12 febbraio

Settimana dell’amore al Rifugio Averau – Terza giornata

Nel corso della Settimana dell’Amore, da lunedì 10 febbraio a domenica 16 febbraio, la famiglia Siorpaes del Rifugio Averau celebra San Valentino puntando sul gusto. La proposta prevede due possibilità: il menù da Batticuore per una persona e il menù dell’Amore per due persone (offerto a metà prezzo alla signora della coppia, che si presenterà con la stampa della notizia al sito).

Info e prenotazioni: +39 0436 4660 – www.rifugioaverau.org

 

Soroptimist International Club: 39^ Settimana sulla Neve – Seconda giornata

Il Soroptimist Club, come da tradizione, organizza a Cortina l’incontro di numerose socie provenienti da club italiani e stranieri, con la partecipazione della nuova Presidente Nazionale Mariolina Coppola e della Vicepresidente Nazionale Barbara Newmann.

  • Ore 8.30:

partenza con bus Cortina Express dall’autostazione di per la gita al castello di Sares e passeggiata lungo la Via Crucis

  • Ore 12.30:

pranzo presso il ristorante Saalewirt

  • Ore 15.00:

visita a Brunico

 

Faloria Mountain SPA Resort – Faloria in love

Offerta valida dal 12 al 18 febbraio

In occasione di San Valentino, il Faloria Mountain SPA Resort propone un’offerta pensata ad hoc per le coppie desiderose di dedicarsi una breve vacanza all’insegna del romanticismo e del relax.

L’offerta comprende:

  • Pernottamento in camera Junior Suite per minimo due notti (a conferma di un soggiorno di almeno 3 notti, una notte aggiuntiva a titolo gratuito per qualsiasi tipologia di camera)
  • Il nostro dolce benvenuto in camera all’arrivo inclusivo di bollicine e frutta fresca
  • La nostra ricca colazione alpina
  • Transfer dall’albergo alle stazioni sciistiche e il centro di Cortina d’Ampezzo
  • Ingresso libero alla Spa inclusiva di area saune per adulti, piscina semi-olimpionica, bagno turco, Vitality Pool in/outdoor, palestra, area relax – il nostro massaggio di San Valentino per 2 persone
  • La nostra Cena di San Valentino presso il nostro Ristorante per 2 persone con Menù cena inclusivo di 4 portate – bevande escluse

https://faloriasparesort.com/it/offers/falloria-in-love/

 

 

 

CortinAteatro – Spettacolo d’anteprima “Arlecchino Furioso”

Ore 18.00 presso lo spazio all’aperto La Conchiglia

Con CortinAteatro per la Regina delle Dolomiti si alza il sipario su una stagione stellare. Firmato il protocollo d’intesa tra il Comune di Cortina d’Ampezzo e il Teatro Stabile del Veneto che sancisce la collaborazione tra le due istituzioni per la programmazione di un’ampia proposta culturale, prende il via la nuova stagione di concerti, teatro e danza.

Promossa e sostenuta dal Comune di Cortina d’Ampezzo in collaborazione con il Teatro Stabile del Veneto e l’associazione Musincantus, CortinAteatro 2020 presenta, da febbraio ad aprile, un cartellone di dieci proposte d’eccellenza coinvolgendo artisti di punta della scena nazionale e internazionale. Un progetto rivolto a target diversi, dai residenti al pubblico internazionale, dai cultori ai neofiti, dagli adulti ai bambini, con un’attenzione particolare all’intrattenimento educativo. Obiettivo fondamentale di tutta la programmazione è la creazione di una stagione capace di interagire ed integrarsi con l’offerta turistico – culturale della città.

La stagione di prosa, che si svolgerà all’Alexander Girardi Hall, prenderà il via mercoledì 12 febbraio con una coinvolgente anteprima nello spazio all’aperto La Conchiglia in piazza A. Di Bona: un esilarante spettacolo di commedia dell’arte, Arlecchino Furioso, prodotto dal Teatro Stabile del Veneto e Stivalaccio Teatro con musiche dal vivo, animerà il pubblico internazionale della piazza di Cortina con le disavventure amorose della celebre maschera simbolo del teatro italiano.

Per maggiori informazioni visita il sito www.teatrostabileveneto.it

 

13 febbraio

Settimana dell’amore al Rifugio Averau – Quarta giornata

Nel corso della Settimana dell’Amore, da lunedì 10 febbraio a domenica 16 febbraio, la famiglia Siorpaes del Rifugio Averau celebra San Valentino puntando sul gusto. La proposta prevede due possibilità: il menù da Batticuore per una persona e il menù dell’Amore per due persone (offerto a metà prezzo alla signora della coppia, che si presenterà con la stampa della notizia al sito).

Info e prenotazioni: +39 0436 4660 – www.rifugioaverau.org

 

Soroptimist International Club: 39^ Settimana sulla Neve – Terza giornata

Il Soroptimist Club, come da tradizione, organizza a Cortina l’incontro di numerose socie provenienti da club italiani e stranieri, con la partecipazione della nuova Presidente Nazionale Mariolina Coppola e della Vicepresidente Nazionale Barbara Newmann.

  • Ore 11.00:

visita alla mostra “Cento volti di Sgarbi” presso il Museo d’Arte Moderna Mario Rimoldi e aperitivo

  • Ore 15.30:

The dell’Amicizia presso il Golf Club Cortina, incontro con tutte le socie dei club presenti per un confronto di progetti, idee, esperienze.

  • Ore 19.30:

Buffet di fine incontro

 

CortinaTerzoMillennio – La riconversione di un’impresa in tempi di crisi: quando la creatività salva l’impresa e i posti di lavoro

Ore 18.00 presso il Miramonti Majestic Grand Hotel

La giornalista e vicedirettore del TG5 Cesara Buonamici dialoga con uno dei leader dell’interior design italiano, il fiorentino Mario Luca Giusti. Tema della serata sarà la storia del brand italiano di interior design nato nel 2007 per volontà di Mario Luca Giusti e la creatività e l’inventiva grazie alle quali è stato possibile salvare la maison in tempo di piena crisi e conquistare sia il mercato italiano che quello estero.

 

Congresso annuale S.I.L.O.  – Prima giornata

Come avvenuto per la precedente edizione, Cortina è lieta di ospitare il 36° Congresso Annuale S.I.L.O. – Società Italiana Laser in Oftalmologia. L’appuntamento è presso l’Alexander Girardi Hall.

 

 

14 febbraio

Una montagna di libri – Peccati immortali

Ore 18.00 presso il Miramonti Majestic Grand Hotel

Roma. Tra qualche anno. Salvini è caduto, dopo che un barcone di migranti è affondato davanti a un porto chiuso. Ora al governo ci sono il Pd e il Popolo dell’Onestà. Ma il premier è debole, e il nuovo ministro dell’Interno prepara un piano per prendere il potere. Su questo scenario si apre il giallo. Il cardinale Michelangelo Aldrovandi, l’unico conservatore a essersi conquistato la fiducia del Papa, viene trovato morto in circostanze oscure. Lo scandalo è messo a tacere. Ma Remedios, la suora che lo accudiva,

ritrova un telefonino con quattro foto. Che compromettono – per un curioso dettaglio – il leader emergente del Popolo dell’Onestà. Il telefonino viene rubato. E lo cercano in molti. Per quelle foto, che possono far saltare il governo e il Vaticano, si tenta di uccidere. Si uccide. Ci si uccide. In un vortice di colpi di scena, delitti e situazioni grottesche, drammi e farse, Aldo Cazzullo e Fabrizio Roncone ci portano nei bassifondi e nell’empireo della capitale, nei campi della mafia nigeriana e nelle feste dei padroni di Roma, sino alle stanze segrete del potere e in fondo agli abissi dell’animo umano.

 

Settimana dell’amore al Rifugio Averau – Quinta giornata

Nel corso della Settimana dell’Amore, da lunedì 10 febbraio a domenica 16 febbraio, la famiglia Siorpaes del Rifugio Averau celebra San Valentino puntando sul gusto. La proposta prevede due possibilità: il menù da Batticuore per una persona e il menù dell’Amore per due persone (offerto a metà prezzo alla signora della coppia, che si presenterà con la stampa della notizia al sito).

Info e prenotazioni: +39 0436 4660 – www.rifugioaverau.org

 

Soroptimist International Club: 39^ Settimana sulla Neve – Terza giornata

Il Soroptimist Club, come da tradizione, organizza a Cortina l’incontro di numerose socie provenienti da club italiani e stranieri, con la partecipazione della nuova Presidente Nazionale Mariolina Coppola e della Vicepresidente Nazionale Barbara Newmann.

  • Ore 10.30:

passeggiata con le ciaspe o in motoslitta con partenza dal’Hotel Tiziano e arrivo a Malga Fadera, da dove si può ammirare l’imponenza della Croda da Lago e del Becco di Mezzodì

  • Ore 12.30:

pranzo rustico nel caratteristico ristorante

  • Ore 20.00:

Cena di Gala al ristorante “El Camineto”

 

Congresso annuale S.I.L.O.  – Seconda giornata

Come avvenuto per la precedente edizione, Cortina è lieta di ospitare il 36° Congresso Annuale S.I.L.O. – Società Italiana Laser in Oftalmologia. L’appuntamento è presso l’Alexander Girardi Hall.

 

Faloria Mountain SPA Resort – FALLoria in love

Solo per questo San Valentino sarà possibile prenotare la Cena di San Valentino con servizio in camera per due persone in una delle tre signature junior suites con un allestimento speciale, un’esperienza esclusiva e indimenticabile firmata Faloria.

Inoltre, il Resort offre anche la possibilità di prenotare un trattamento spa per due persone che comprende uno scrub di 25 minuti e un massaggio di 50 minuti.

www.faloriasparesort.com/it/

 

Happy Valentine’s Day – Esperienza sensoriale al Bellevue Suites & Spa

L’Hotel Bellevue Suites & Spa offre la possibilità di trascorrere una speciale cena di San Valentino con le proposte dello Chef Maurizi avvolte da una romantica atmosfera e accompagnate dalla vocalist Clara Visentin, con musica per ballare.

Prenotazione consigliata.

Per info e prenotazioni contattare:

tel. 0436 883400

maitre@bellevuecortina.com

 

15 febbraio

Albe da Ra Valles

Le prime luci dell’alba, l’aria frizzante, la neve immacolata e un paesaggio mozzafiato… Il tutto abbinato ad una ricca colazione dolce e salata con i sapori tradizionali locali.

Prenotazione obbligatoria. Il costo dell’evento è di 35,00 EUR a persona e include il biglietto A/R Cortina – Capanna Ra Valles e la colazione. Skipass non incluso.

Info e prenotazioni: 0436 5052 – info@freccianelcielo.com

 

Una montagna di libri – Dispera bene: manuale di consolazione e resistenza al declino

Ore 18.00 presso il Museo d’Arte Moderna Mario Rimoldi

La ormai decennale riflessione filosofica di Marcello Veneziani approda all’esercizio più difficile: condensare il suo pensiero in massime e metodi concreti per affrontare serenamente la vita nei suoi aspetti

inevitabili. Dopo aver ritratto in Imperdonabili le figure di quegli intellettuali irregolari e maestri sconvenienti che contraddissero il loro tempo aprendo nuovi orizzonti, e dopo aver ricercato in Nostalgia degli dei i principi intramontabili che guidano l’esistenza umana e di cui avvertiamo la mancanza, si cimenta ora, con il tono di una guida morale, mai moralista, sulle regole non scritte del saper vivere. Veneziani suggerisce un percorso di pensiero a chi, pur nella coscienza dei nostri limiti, non vuole rinunciare a costruire una vita degna di essere vissuta. Dedica il suo libro ai giovani e agli anziani e indirizza una lettera aperta a un ragazzo della classe duemila. Una guida per guardare alla realtà e affrontare le sfide del presente ponendo al centro la virtù dell’amor fati, l’accettazione del destino. Un manuale per reagire al declino – della civiltà o personale – al tempo che passa, alla vita che finisce.

 

CortinaTerzoMillennio – Giudizio Universale

Ore 18.00 presso il Miramonti Majestic Grand Hotel

Autore di varie inchieste di eco anche internazionale, Gianluigi Nuzzi presenta il suo ultimo best seller “Giudizio Universale”, in cui affronta un tema scottante del cuore Santa Sede. I clamorosi dossier riservati, oltre tremila documenti top secret fino all’estate 2019, che compongono questa inchiesta tracciano uno scenario impensabile: la Chiesa è prossima al default finanziario.

 

Dinner show all’Hotel de la Poste

Cena spettacolo con Alessandro Ristori and The Portofinos (€ 90,00 a persona).

 

Settimana dell’amore al Rifugio Averau – Sesta giornata

Nel corso della Settimana dell’Amore, da lunedì 10 febbraio a domenica 16 febbraio, la famiglia Siorpaes del Rifugio Averau celebra San Valentino puntando sul gusto. La proposta prevede due possibilità: il menù da Batticuore per una persona e il menù dell’Amore per due persone (offerto a metà prezzo alla signora della coppia, che si presenterà con la stampa della notizia al sito).

Info e prenotazioni: +39 0436 4660 – www.rifugioaverau.org

 

Soroptimist International Club: 39^ Settimana sulla Neve – Quarta giornata

Il Soroptimist Club, come da tradizione, organizza a Cortina l’incontro di numerose socie provenienti da club italiani e stranieri, con la partecipazione della nuova Presidente Nazionale Mariolina Coppola e della Vicepresidente Nazionale Barbara Newmann.

  • Ore 11.00:

passeggiata facoltativa lungo il sentiero Montanelli con il guardia parco delle Regole d’Ampezzo Manuel Costantini; a seguire, merenda tipica

  • Ore 17.30:

conferenza presso il Cinema Eden a tema “Leadership 4.0: per una nuova sostenibilità al femminile”, Donne e leader: alcune personalità importanti del mondo dell’arte e della comunicazione raccontano la loro esperienza per una società sostenibile e inclusiva.

  • Ore 19.30:

buffet di fine settimana

 

Congresso annuale S.I.L.O.  – Terza giornata

Come avvenuto per la precedente edizione, Cortina è lieta di ospitare il 36° Congresso Annuale S.I.L.O. – Società Italiana Laser in Oftalmologia. L’appuntamento è presso l’Alexander Girardi Hall.

 

16 febbraio

CortinAteatro – Concerto: Omaggio a Ennio Morricone

Presso l’Alexander Girardi Hall, conferenza introduttiva ore 20.00 e inizio concerto ore 20.45

Con CortinAteatro per la Regina delle Dolomiti si alza il sipario su una stagione stellare. Firmato il protocollo d’intesa tra il Comune di Cortina d’Ampezzo e il Teatro Stabile del Veneto che sancisce la collaborazione tra le due istituzioni per la programmazione di un’ampia proposta culturale, prende il via la nuova stagione di concerti, teatro e danza.

Promossa e sostenuta dal Comune di Cortina d’Ampezzo in collaborazione con il Teatro Stabile del Veneto e l’associazione Musincantus, CortinAteatro 2020 presenta, da febbraio ad aprile, un cartellone di dieci proposte d’eccellenza coinvolgendo artisti di punta della scena nazionale e internazionale. Un progetto rivolto a target diversi, dai residenti al pubblico internazionale, dai cultori ai neofiti, dagli adulti ai bambini, con un’attenzione particolare all’intrattenimento educativo. Obiettivo fondamentale di tutta la programmazione è la creazione di una stagione capace di interagire ed integrarsi con l’offerta turistico – culturale della città.

Il concerto Omaggio a Morricone si terrà domenica 16 febbraio alle 20.45 all’Alexander Girardi Hall: l’Orchestra Regionale Filarmonia Veneta, nata nel 1980 come orchestra stabile del Teatro Comunale di Treviso e poi costituitasi, dopo la chiusura del teatro, come organismo autonomo, continuando l’attività lirica e musicale nei principali teatri e festival italiani e in prestigiose istituzioni internazionali, proporrà un viaggio unico ed emozionante attraverso i brani e le colonne sonore composte da Ennio Morricone, accompagnata dalla proiezione di evocativi fotogrammi. I 35 professori d’orchestra saranno diretti dal Maestro Marco Titotto.

Per maggiori informazioni visita il sito www.teatrostabileveneto.it

 

18 febbraio

Una montagna di libri – Scrivere le performance di domani

Ore 18.00 presso il Palazzo delle Poste, Sala Cultura

Dalla fine degli anni ‘60 a oggi, quattro generazioni si sono succedute e hanno dato vita a quello che è

oggi il nostro mondo, segnando in modo indissolubile la nostra storia. Abbiamo vissuto momenti e geniali intuizioni che hanno lasciato nelle persone un segno indelebile. Forse potremmo semplicemente definirli “performance”. Sì, perché è di questo che parliamo, di straordinarie sfide individuali o collettive, che rompono i paradigmi classici e aprono nuovi e inaspettati scenari. Pensiamo alla “solitaria” di una vetta che nessuno ha mai avuto il coraggio di scalare: quanto ha cambiato la visione e l’immaginario delle persone su ciò che è davvero possibile fare? Oppure pensiamo ad una straordinaria storia, raccontata attraverso le pagine di un libro o le immagini di un film, che ha rivelato mondi futuristici e scenari sociali che a distanza di anni si sono incredibilmente realizzati. E ancora, quante scoperte tecnologiche nel campo della mobilità hanno cambiato le nostre abitudini aiutandoci nella vita di tutti i giorni? Queste sono le performance:

sfide d’avanguardia che aprono, in maniera dirompente, nuovi orizzonti e nuove possibilità, segnando il nostro futuro. Ma quali sono le sfide di oggi che possono davvero cambiare gli scenari esistenti e precorrere il nostro domani? Domande e storie che raccontiamo attraverso la testimonianza di rappresentanti della letteratura, dell’automotive e in generale del nostro tempo.

L’alpinista e scrittore Harvé Barmasse tratta questa interessante tematica in un imperdibile incontro.

 

20 febbraio

Una montagna di libri – Audiolibri che passione: dietro le quinte della nuova mania degli italiani

Ore 18.00 presso il Miramonti Majestic Grand Hotel

Indossare un paio di cuffie ed immergersi nella magia del Gattopardo, con la calda voce di Toni Servillo. Viaggiare tra le montagne d’autunno e farsi leggere dolcemente le vicende della Famiglia Karnowski da Paolo Pierobon o da Moni Ovadia. Ascoltare capolavori della letteratura, da Anna Karenina a Guerra e pace, dal Grande Gatsby a Lolita, grazie all’interpretazione di grandi attori. Succede nell’era digitale, in cui, in modo assolutamente imprevisto, le esperienze di lettura si moltiplicano. Gli italiani hanno scoperto gli audiolibri. Un formato che in realtà esiste da decenni, ma che ora grazie alla fruizione streaming (come Audible) e la crescita dei podcast non è più così marginale sul mercato. Negli Stati Uniti nel 2017 la percentuale di ascoltatori è salita al 18%, mentre la crescita nelle vendite è aumentata del 30%. Da noi gli audiolibri rappresentano oltre l’11% del mercato digitale, con un valore di mercato di circa 7-8 milioni di euro. Ma come si fa un audiolibro, al di là delle fredde cifre? Come avviene una seduta di registrazione? Quali sono i veri gioielli da non perdere, e i classici da riascoltare? Con Flavia Gentili, dell’editore Emons Audiolibri, l’attore Tommaso Ragno, autore di audiolibri meravigliosi, e l’attrice Annina Pedrini, un pomeriggio per veri maniaci del settore. Tornando insieme sui grandi incipit della lettetura. Un invito alla lettura, anzi, all’ascolto.

 

Cortina d’Ampezzo, il Paese delle Meraviglie e dei Balocchi! – Un Carnevale con Alice e Pinocchio.

Il prossimo Carnevale ampezzano 2020 si pronostica una vera favola. Da giovedì 20 a martedì 25 febbraio, l’associazione Cortina For Us, da sempre promotrice dei più grandi eventi che hanno come cornice la Regina delle Dolomiti, ha pensato di travestire tutta la città, valorizzandone gli aspetti più fantastici.

Il tema scelto per questo anno è un cross over tra Alice nel Paese delle Meraviglie e il Pinocchio di Collodi.

Il Brucaliffo, la Regina di Cuori, Mangiafuoco, il Gatto e la Volpe…Nessuno mancherà all’appello.

Cortina For Us ha pensato davvero a tutti: cinque giorni di spettacoli ed animazioni per grandi e piccini, tra giochi a squadre, piccoli luna-park e grandi giochi gonfiabili.

Attori itineranti e trucca bimbi sapranno farvi vivere l’emozione di trovarvi catapultati nel mondo delle fiabe.

Tra i tanti appuntamenti, da segnalare la presenza dei “Segni Bianchi”, dieci performer d’improvvisazione, ricoperti d’argilla dalla testa ai piedi, liberi di muoversi e agire nelle strade, nelle piazze, nei bar e in ogni luogo dove sia possibile intrattenere gente. Le statue viventi sono pronte a incuriosire, sorprendere, spaventare, divertire gli ignari passanti creando momenti fortemente comunicativi e di rara intensità. Il Silence theatre ha appurato che utilizzando l’universalità del gesto e la fissità dell’immagine è possibile suscitare forti emozioni in persone di tutte le età e provenienti da ogni parte del mondo.

E i burattini? Nel Teatro di Mangiafuoco vi aspettano Arlecchino, Pulcinella, il Diavolo e tutte le marionette che hanno segnato la vostra infanzia e quella dei vostri bambini.

Immancabile anche quest’anno il premio alla mascherina più bella, che verrà messo in palio da UnipolSai Assicurazioni, partner della manifestazione.

L’associazione Cortina For Us, attiva da oltre 6 anni, è composta da commercianti e imprenditori del territorio, uniti nel desiderio di fare da collante fra le diverse realtà locali. I soci, tutti volontari, si occupano di ideare e organizzare eventi che promuovano la località, facendo brillare la Regina delle Dolomiti. Scopri l’agenda di questo magico Carnevale: www.cortinaforus.it

 

 

21 febbraio

CortinaTerzoMillennio – Stop Islam

Ore 18.00 presso il Miramonti Majestic Grand Hotel

Nato al Cairo, Magdi Cristiano Allam è stato di fede musulmana per 56 anni, dredendo in un “Islam moderato” fino al momento in cui viene condannato a morte per il suo pensiero. Trasferitosi in Italia e convertitosi al Cristianesimo nel 2008, è autore di 16 libri su Islam e immigrazione, tra i quali il suo ultimo best seller “Stop Islam”.

 

Snow Polo all’Hotel de la Poste

Alle 18.00 si terrà presso la lounge dell’Hotel de la Poste la presentazione delle squadre, seguita da un cocktail party. I giocatori arriveranno a cavallo, percorrendo il corso.

 

Cortina d’Ampezzo, il Paese delle Meraviglie e dei Balocchi! – Un Carnevale con Alice e Pinocchio.

Il prossimo Carnevale ampezzano 2020 si pronostica una vera favola. Da giovedì 20 a martedì 25 febbraio, l’associazione Cortina For Us, da sempre promotrice dei più grandi eventi che hanno come cornice la Regina delle Dolomiti, ha pensato di travestire tutta la città, valorizzandone gli aspetti più fantastici.

Il tema scelto per questo anno è un cross over tra Alice nel Paese delle Meraviglie e il Pinocchio di Collodi.

Il Brucaliffo, la Regina di Cuori, Mangiafuoco, il Gatto e la Volpe…Nessuno mancherà all’appello.

Cortina For Us ha pensato davvero a tutti: cinque giorni di spettacoli ed animazioni per grandi e piccini, tra giochi a squadre, piccoli luna-park e grandi giochi gonfiabili.

Attori itineranti e trucca bimbi sapranno farvi vivere l’emozione di trovarvi catapultati nel mondo delle fiabe. Scopri l’agenda di questo magico Carnevale: www.cortinaforus.it

 

22 febbraio

Cortina CAI Snow Run

Una corsa a piedi sulla neve, in notturna, lungo le piste di sci battute, con uno sviluppo di 17 km e 1.380 metri di dislivello, da completare in massimo 4 ore e 30 minuti. La gara, organizzata dal CAI di Cortina d’Ampezzo, è alla sua quarta edizione. Previsto anche il mini trail (terza edizione) con un percorso di 9,5 km e un dislivello di 555 metri, da completare in 2 ore.

www.cortinasnowrun.it

 

Colazione all’alba in Rifugio

Colazione con i primi raggi di sole al Rifugio Duca d’Aosta, da cui si può ammirare la Tofana e i luoghi simbolo della Coppa del mondo di Sci di Cortina. Partenza consigliata da Socrepes ore 6.00: tassativo essere in Rifugio entro le 8.00, non è possibile ciaspolare in pista dopo le 8.00 in quanto si potrà salire sulle piste della Tofana in via eccezionale, prenotazione obbligatoria (info 0436 2780) entro venerdì 21 febbraio alle ore 12.00.

 

Italia Polo Challenge Cortina 2020

Lo Snow Polo della Regina delle Dolomiti in località Fiames.

 

Cucina stellata d’autore al Cristallo 

Un omaggio al territorio e alla sua cucina, un inno alla biodiversità italiana: lo Chef Gabriele Boffa della Locanda del Sant’Uffizio insieme all’Executive Chef Marco Pinelli del Cristallo, a Luxury Collection Resort & Spa propongono la loro cucina d’autore, innovativa e al tempo stesso ispirata alla tradizione.

 

Una montagna di libri – Tom Ballard: Il figlio della montagna

Ore 18.00 presso il Museo d’Arte Moderna Mario Rimoldi

Tom Ballard fu «figlio della montagna» nel senso più profondo del termine. Non è un’ardita metafora, ma la sintesi di un rapporto che è stato prima genetico e poi animato da una passione esclusiva, irrefrenabile, assoluta. Era figlio di Alison Hargreaves, «la più forte delle donne alpiniste» secondo Reinhold

Messner. E anche una delle più controverse: aveva scalato l’Eiger tre mesi prima di dare alla luce Tom, sollevando un vespaio di polemiche. Non sappiamo quanto il ricordo della madre aleggiasse anche nella decisione di Tom, per molti versi inspiegabile, di affrontare gli Ottomila cominciando proprio dal terrificante Nanga Parbat. Forse intendeva avvicinarsi, idealmente, al K2, la montagna su cui Alison aveva perso la vita quando lui aveva appena sei anni? Non lo sapremo mai. Un’esistenza da «lumaca alpina», che si porta dietro tutto quello che possiede, in cui non c’è niente se non l’indispensabile, era l’unica in cui Tom si sentisse pienamente a suo agio. Un modo di vivere ma anche di salire: prevalentemente in solitaria, con pochissimi mezzi, senza troppa pubblicità.

Marco Berti, amico intimo e compagno di scalate, ci racconta la storia del giovane alpinista britannico

fino alla tragica fine: la spedizione sul famigerato Sperone Mummery del Nanga Parbat, con Daniele Nardi, partita a Natale del 2018. Dopo il 24 febbraio, il silenzio che avvolge i due alpinisti è più eloquente di un urlo. La montagna, magnifica e terribile, si è ripresa suo figlio.

 

Carnival Party all’Hotel de la Poste

Arrivano i Supereroi in Corso Italia. Una festa per rivivere le avventure dei nostri beniamini, in pieno centro a Cortina.

 

Faloria by night – Apres ski di carnevale

Aperitivo presso il Rifugio Faloria con DJ music e funivia aperta fino alle ore 21.00, anche per i pedoni.

 

CortinaTerzoMillennio – Verità scomode fuori dal coro

Ore 18.00 presso il Miramonti Majestic Grand Hotel

Noto opinion leader in TV, fondatore ed editorialista del quotidiano “La verità”, Mario Giordano dedica la sua vita da scrittore e giornalista al giornalismo d’inchiesta ed è autore del libro “L’Italia non è più italiana”.

In questa conferenza, Mario Giordano esporrà, nel suo stile inconfondibile, un quadro dei problemi più scottanti, vecchi e nuovi, del Bel Paese che è sempre meno italiano.

 

CortinaTerzoMillennio – La magia secondo Maxim

Ore 21.30 presso il Miramonti Majestic Grand Hotel

Campione Italiano di Magia 2019, il giovane Massimiliano Cardone, in arte Maxim, sarà il protagonista dello spettacolo di Illusionismo – Magia che, come tutti le sue performance, sarà caratterizzato da meravigliosi effetti moderni di forte impatto visivo.

Posti limitati e non su prenotazione.

 

Cortina d’Ampezzo, il Paese delle Meraviglie e dei Balocchi! – Un Carnevale con Alice e Pinocchio.

Il prossimo Carnevale ampezzano 2020 si pronostica una vera favola. Da giovedì 20 a martedì 25 febbraio, l’associazione Cortina For Us, da sempre promotrice dei più grandi eventi che hanno come cornice la Regina delle Dolomiti, ha pensato di travestire tutta la città, valorizzandone gli aspetti più fantastici.

Il tema scelto per questo anno è un cross over tra Alice nel Paese delle Meraviglie e il Pinocchio di Collodi.

Il Brucaliffo, la Regina di Cuori, Mangiafuoco, il Gatto e la Volpe…Nessuno mancherà all’appello.

Cortina For Us ha pensato davvero a tutti: cinque giorni di spettacoli ed animazioni per grandi e piccini, tra giochi a squadre, piccoli luna-park e grandi giochi gonfiabili.

Attori itineranti e trucca bimbi sapranno farvi vivere l’emozione di trovarvi catapultati nel mondo delle fiabe.

Scopri l’agenda di questo magico Carnevale: www.cortinaforus.it

 

CortinAteatro – Spettacolo Da qui alla luna

Presso l’Alexander Girardi Hall

Con CortinAteatro per la Regina delle Dolomiti si alza il sipario su una stagione stellare. Firmato il protocollo d’intesa tra il Comune di Cortina d’Ampezzo e il Teatro Stabile del Veneto che sancisce la collaborazione tra le due istituzioni per la programmazione di un’ampia proposta culturale, prende il via la nuova stagione di concerti, teatro e danza.

Promossa e sostenuta dal Comune di Cortina d’Ampezzo in collaborazione con il Teatro Stabile del Veneto e l’associazione Musincantus, CortinAteatro 2020 presenta, da febbraio ad aprile, un cartellone di dieci proposte d’eccellenza coinvolgendo artisti di punta della scena nazionale e internazionale. Un progetto rivolto a target diversi, dai residenti al pubblico internazionale, dai cultori ai neofiti, dagli adulti ai bambini, con un’attenzione particolare all’intrattenimento educativo. Obiettivo fondamentale di tutta la programmazione è la creazione di una stagione capace di interagire ed integrarsi con l’offerta turistico – culturale della città.

Sabato 22 febbraio lo spettacolo Da qui alla luna accompagnerà gli spettatori in un viaggio nella storia recente del territorio bellunese: le vicende della tempesta Vaia e del disastro ambientale che ha travolto l’arco dolomitico sono spunto per questo progetto di teatro civile scritto da Matteo Righetto, diretto da Giorgio Sangati e interpretato da Andrea Pennacchi e Giorgio Gobbo alla chitarra.

Per maggiori informazioni visita il sito www.teatrostabileveneto.it

 

23 febbraio

Palio dei Sestieri

Il Palio invernale dei Sestieri, che si svolge dal 1936, giunge alla 84° edizione. La gara sugli sci da fondo ha per protagonisti i residenti delle varie frazioni ampezzane e verrà corsa domenica mattina a Fiames.

 

Cortina d’Ampezzo, il Paese delle Meraviglie e dei Balocchi! – Un Carnevale con Alice e Pinocchio.

Il prossimo Carnevale ampezzano 2020 si pronostica una vera favola. Da giovedì 20 a martedì 25 febbraio, l’associazione Cortina For Us, da sempre promotrice dei più grandi eventi che hanno come cornice la Regina delle Dolomiti, ha pensato di travestire tutta la città, valorizzandone gli aspetti più fantastici.

Il tema scelto per questo anno è un cross over tra Alice nel Paese delle Meraviglie e il Pinocchio di Collodi.

Il Brucaliffo, la Regina di Cuori, Mangiafuoco, il Gatto e la Volpe…Nessuno mancherà all’appello.

Cortina For Us ha pensato davvero a tutti: cinque giorni di spettacoli ed animazioni per grandi e piccini, tra giochi a squadre, piccoli luna-park e grandi giochi gonfiabili.

Attori itineranti e trucca bimbi sapranno farvi vivere l’emozione di trovarvi catapultati nel mondo delle fiabe. Scopri l’agenda di questo magico Carnevale: www.cortinaforus.it.

 

 

25 febbraio

Una montagna di libri – Viaggiare con gli occhi: lo sguardo oltre le montagne di Stefano Zardini

Ore 18.00 presso il Museo d’Arte Moderna Mario Rimoldi

Stefano Zardini aveva radici ataviche nelle montagne di Cortina, che non erano riuscite però ad imbrigliarlo. Le sue vere radici affondavano senza limiti territoriali nella vita, che viveva ogni giorno più intensamente. Nonostante i tentativi di contenerla, la sua mente era sempre altrove

e il suo passo sempre un po’ più veloce. Le immagini catturano lo spirito inquieto e insieme generoso che e costituiscono l’eredità del grande fotografo ampezzano scomparso prematuramente nel 2019. Non c’è modo di parlare di Stefano senza ricordare che il suo sguardo andò oltre i boschi e le persone del suo paese che pure amava: dal Tibet all’India, dall’Afghanistan all’Armenia al Mare del Nord… Per raccontare con profonda empatia e un’intatta capacità di meraviglia, il mondo nella sua infinita diversità. Un cercatore di verità oltre le superfici del “primo sguardo” attraverso l’arte del reportage, la sua vera passione. A Cortina, i giornalisti e amici Giovanni Porzio e Gabriella Simoni raccontano di Stefano e della sua natura di uomo libero da territori e convenzioni. Il segreto di questo “stregone dell’obbiettivo illimitato, che nella fotografia ha risolto e esaltato le tensioni dell’arte”, come ha scritto Ennio Rossignoli, era la sua capacità di costruire connessioni e ponti tra mondi solo all’apparenza inconciliabili.

 

Cortina d’Ampezzo, il Paese delle Meraviglie e dei Balocchi! – Un Carnevale con Alice e Pinocchio.

Il prossimo Carnevale ampezzano 2020 si pronostica una vera favola. Da giovedì 20 a martedì 25 febbraio, l’associazione Cortina For Us, da sempre promotrice dei più grandi eventi che hanno come cornice la Regina delle Dolomiti, ha pensato di travestire tutta la città, valorizzandone gli aspetti più fantastici.

Il tema scelto per questo anno è un cross over tra Alice nel Paese delle Meraviglie e il Pinocchio di Collodi.

Il Brucaliffo, la Regina di Cuori, Mangiafuoco, il Gatto e la Volpe…Nessuno mancherà all’appello.

Cortina For Us ha pensato davvero a tutti: cinque giorni di spettacoli ed animazioni per grandi e piccini, tra giochi a squadre, piccoli luna-park e grandi giochi gonfiabili.

Attori itineranti e trucca bimbi sapranno farvi vivere l’emozione di trovarvi catapultati nel mondo delle fiabe.

Scopri l’agenda di questo magico Carnevale: www.cortinaforus.it

Facebook_Instagram: cortinaforus

 

27 febbraio

CortinaTerzoMillennio – Biografia non autorizzata della Seconda Guerra Mondiale

Ore 18.00 presso il Miramonti Majestic Grand Hotel

Ex ufficiale dell’Esercito, dottore in Legge, ricercatore scientifico, conferenziere e scrittore, Marco Pizzuti è l’autore del libro “Biografia non autorizzata della Seconda Guerra Mondiale”.

Tema fondante dell’opera è la constatazione che, quando si intende ricostruire fedelmente la storia dell’ascesa del partito nazista, del suo Fuhrer e della sua macchina da guerra, non si può ignorare il fatto che l’èlite finanziaria internazionale e la grande industria americana hanno svolto un ruolo fondamentale nell’esplosione del conflitto.

 

28 febbraio

Una montagna di libri – Mio fratello Carlo

Ore 18.00 presso il Miramonti Majestic Grand Hotel

Cosa succede quando l’irruzione di un imprevisto spezza una simbiosi durata sessant’anni? Quando, senza avvertire, una notizia rompe il legame quasi simbiotico che aveva tenuto due fratelli uniti sin dai loro primi giorni su questa Terra? È quello che racconta Enrico Vanzina che, in Mio fratello Carlo, ripercorre la storia del loro rapporto, fino alla scoperta della malattia che ha colpito Carlo, portando, nel giro di un anno, alla sua scomparsa. Mio fratello Carlo è, al tempo stesso, il racconto particolare e privato del legame fra due fratelli che, uno sceneggiatore e scrittore, l’altro regista, hanno attraversato e segnato il mondo culturale italiano come pochi altri artisti nel XX secolo, la storia universale dello spaesamento, della rabbia, dell’essere umano di fronte al dolore profondo, e l’atto di amore di un fratello. Un memoir romanzesco dolente e meraviglioso che conferma, dopo il successo di La sera a Roma, il talento letterario di Enrico Vanzina.

 

29 febbraio

Tofana Music Weekend

Dalle ore 11.00 alle ore 16.00

La società ISTA, in collaborazione con tutti i rifugi e ristoranti della skiarea Socrepes-Pocol-Tofana, organizza il primo Tofana Music Weekend “The Dolomites Buskers Festival”, nei giorni di sabato 29 febbraio e domenica 1° marzo dalle ore 11.00 alle ore 16.00.

Presso ogni rifugio suoneranno gli artisti di strada provenienti da tutta Italia e durante le 2 giornate verranno organizzate delle degustazioni in collaborazione con il Consorzio di Tutela del Prosecco DOC.

Programma di Sabato 29:

  • Baita Piè Tofana – Enrico Di Stefano – SAX
  • La Locanda Del Cantoniere – Marianne Gubri – ARPA
  • Ria De Saco – Na Fuoia – Duo VIOLINO e MANDOLA
  • Rifugio Col Taron – Altea Battisti – VOCE
  • Rifugio Pomedes – Luca Francioso – CHITARRA
  • Rifugio Socrepes – Paolo Borghi – HANG

 

Una montagna di libri – L’irriverente: memorie di un cronista

Ore 18.00 presso il Miramonti Majestic Grand Hotel

Molto si sa del Vittorio Feltri giornalista e della carriera che lo ha visto passare da un piccolo giornale di provincia a giornali che, sotto la sua dirompente conduzione, si sono affermati tra i quotidiani più letti in Italia. Meno noti, invece, sono alcuni aspetti della sua vita privata e del suo carattere, perché tenuti nascosti dietro l’immagine battagliera e spesso cinica che mostra in pubblico. Attraverso il racconto di amicizie indelebili strette nel corso degli anni e di aneddoti divertenti, incontriamo un Feltri inconsueto e inaspettato: lo scopriamo involontario autore di un verso di Giorgio Gaber, impegnato in chiassose partite a biliardo insieme a Nicola Trussardi negli anni dell’adolescenza o, ancora, votato a riportare

sulla retta via il «fuoriclasse» amante del sushi Alberto Ronchey, che convertirà alla pastasciutta. Tanti sono anche i ricordi che lo legano a colleghi diventati poi veri amici, a partire dai direttori del «Corriere della Sera» Franco Di Bella e Piero Ostellino, fino all’inimitabile Gianni Brera – giornalista «massiccio, ricco e appassionato» -, che celebrò il loro incontro stappando una bottiglia di Grignolino. E ancora si avverte bruciare, a distanza di anni, l’indignazione per le vicende giudiziarie che coinvolsero Enzo Tortora e

Angelo Rizzoli, ai quali Feltri non fece mai mancare il proprio sostegno pubblico e privato. Restando, infine, soprattutto un irriverente, una delle penne più corrosive e anticonvenzionali della stampa italiana.

 

CortinAteatro – Concerto dedicato a Beethoven

Ore 20.45 presso l’Alexander Girardi Hall

Con CortinAteatro per la Regina delle Dolomiti si alza il sipario su una stagione stellare. Firmato il protocollo d’intesa tra il Comune di Cortina d’Ampezzo e il Teatro Stabile del Veneto che sancisce la collaborazione tra le due istituzioni per la programmazione di un’ampia proposta culturale, prende il via la nuova stagione di concerti, teatro e danza.

Promossa e sostenuta dal Comune di Cortina d’Ampezzo in collaborazione con il Teatro Stabile del Veneto e l’associazione Musincantus, CortinAteatro 2020 presenta, da febbraio ad aprile, un cartellone di dieci proposte d’eccellenza coinvolgendo artisti di punta della scena nazionale e internazionale. Un progetto rivolto a target diversi, dai residenti al pubblico internazionale, dai cultori ai neofiti, dagli adulti ai bambini, con un’attenzione particolare all’intrattenimento educativo. Obiettivo fondamentale di tutta la programmazione è la creazione di una stagione capace di interagire ed integrarsi con l’offerta turistico – culturale della città.

Sabato 29 febbraio alle 20.45 all’Alexander Girardi Hall si terrà un concerto dedicato a Beethoven nel 250 anniversario dalla nascita che prevede l’esecuzione di due caposaldi della letteratura sinfonica e concertistica, la sinfonia n°7 e il concerto per pianoforte e orchestra n°5 “ Imperatore” eseguiti da due artisti di calibro internazionale, Gerard Korsten, già direttore della Mahler Chamber Orchestra, una delle più importanti orchestre mondiali, e Federico Colli, recentemente definito dalla stampa come uno dei “trenta pianisti under 30 che domineranno il mondo musicale negli anni a venire”, vincitore del Primo Premio al Concorso Mozart di Salisburgo nel 2011 e Medaglia d’oro al Concorso Pianistico Internazionale di Leeds nel 2012.

Per maggiori informazioni visita il sito www.teatrostabileveneto.it

 

 

 

UFFICIO COMUNICAZIONE Cortina Marketing – Se.Am.

Chiara Costa chiara.costa@cortinamarketing.it

  1. +39 0436/866252

cortina.dolomiti.org | cortinamarketing.it